BloccoContinuano le azioni del Blocco Studentesco contro la riforma scolastica voluta dal governo. Questa volta la protesta coinvolge il Blocco Studentesco di Roma nelle scuole della Capitale e provincia. Nella notte sono stati affissi migliaia di manifesti e striscioni recitanti la frase “Questa buona scuola è una pagliacciata”, con un Renzi travestito da pagliaccio sullo sfondo. Il comunicato del Blocco Studentesco di Roma specifica: “L’azione è stata fatta per ricalcare la nostra contrarietà alla riforma, voluta da un governo non eletto e incompetente. Riforma che mina alle basi dell’istruzione pubblica. Abbiamo affisso i manifesti dalle scuole del centro, come i licei Tasso e Righi, fino alle scuole di periferia, come l’istituto Bachelet zona Boccea e il liceo Anco Marzio di Ostia. Abbiamo attaccato i manifesti sotto il Ministero dell’Istruzione, ma coprendo anche l’intero territorio provinciale, in città come Tivoli, Anzio, Cave, Pomezia, Frascati, e tutto il territorio dei Castelli Romani. Questa è solo l’ennesima azione che facciamo come Blocco Studentesco contro la “Buona Scuola”, una riforma imposta che ha il solo scopo di trasformare la scuola in un’azienda e il preside in un manager. Continueremo senza sosta la lotta contro questa riforma ridicola e contro le pagliacciate del governo Renzi.”

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui