Il bilancio di Ascom Formia ad un’ anno dalla nascita della gestione Orlandi

Giovanni Orlandi

Un anno fa, di questi tempi, veniva rinnovata l’Ascom di Formia dopo anni di immobilismo economico ma anche gestionale dell’associazione dei Commercianti che fa capo alla Confcommercio Lazio Sud. Infatti l’Ascom Formia nasceva con l’obiettivo di dare a Formia e al suo sistema socio-economico un riferimento attivo e puntuale sulle problematiche delle aziende  e su un programma di  rilancio della città. Un punto di riferimento rappresentativo della volontà delle imprese associate che hanno democraticamente e in modo trasparente eletto il loro Presidente scegliendo Giovanni Orlandi.

Da subito, l’Ascom territoriale di Formia, con il suo presidente e il consiglio direttivo, con il supporto della struttura tecnica, ha messo in campo impegno e competenze per:

  • riallacciare un rapporto con l’amministrazione comunale
  • analizzare le principali problematiche procedurali e non solo delle imprese
  • fornire servizi e convenzioni
  • assistere le imprese sia settorialmente che individualmente su tematiche specifiche

Ha dichiarato il presidente dell’ Ascom territoriale di Formia Giovanni Orlandi:  “Non è stato un lavoro facile  era necessario ricostruire una rete di rapporti sia con le imprese che con l’amministrazione comunale basati sulla fiducia e la rappresentatività, rapporti che negli anni si erano sfilacciati, se non addirittura interrotti. Con soddisfazione possiamo affermare oggi che le imprese e non solo hanno individuato nell’Ascom un punto di riferimento a cui rivolgersi e dove trovare supporto per una tutela sindacale concreta e mirata e, nonché servizi in materia di politiche attive del lavoro, credito, opportunità offerte dai Bandi Regionali ed Europei, Garanzia Giovani, corsi di formazione. Abbiamo creato sinergie con tutte le Associazioni di strada che operano su tutta la città, i loro rappresentanti  sono nel nostro Consiglio Direttivo per fare squadra e supportare in modo diretto tutte le aree della  città.”

Volendo fare un bilancio di questo primo anno possiamo considerarci soddisfatti per i risultati ottenuti e per i programmi avviati, in linea generale, anche se non è stato possibile portare avanti alcune nostre proposte per il rilancio e la promozione della nostra città.

Partiamo dai dati positivi.

Sul versante dei rapporti con l’amministrazione comunale siamo riusciti a portare avanti una mediazione su alcune tematiche relative all’attività quotidiane delle nostre imprese:

  • gestione del servizio della FRZ. Pur non avendo superato tutte le difficoltà connesse al sistema “porta a porta”, abbiamo concordato i calendari per le utenze non domestiche, riuscendo a compenetrare le modalità di organizzazione del servizio con le esigenze stagionali e non solo degli operatori. Abbiamo soprattutto creato un rapporto diretto con il responsabile organizzativo del servizio, oltre che con l’Assessore per gestire criticità e disservizi;
  • grazie al lavoro di concertazione con l’ufficio Ambiente, l’assessore, la commissione consiliare competenti si è arrivati ad un adeguamento del Piano di rumore più coerente con la presenza di numerosi locali della Movida. Stiamo procedendo a definire, alla luce del nuovo Piano e della semplificazione amministrativa, indicateci dalla FIPE Nazionale e coerenti con il Decreto Madia, procedure definite e condivise per la musica presso i pubblici esercizi;
  • le nostre notazioni al Piano della mobilità sono state accolte dall’assessore Marciano e valutate positivamente;
  • la nostra struttura tecnica è a disposizione per supportare le imprese nelle principali procedure amministrative sia a livello individuale che di categorie.

Sul versante dei rapporti con le imprese, la sede di Confcommercio Lazio Sud di Formia è divenuta un punto di riferimento per gli imprenditori che hanno a disposizione personale qualificato e disponibile negli orari più confacenti all’attività imprenditoriale per informazioni, pratiche e servizi a 360 gradi

Si stanno promuovendo Convenzioni per associati con, tra le altre:

  • SIAE
  • Banca Popolare di Fondi
  • Strutture di servizio per consulenza e formazione su sicurezza, qualità
  • Vittoria Assicurazioni e Generali
  • Aziende Automobilistiche
  • Trenitalia, Alitalia

Sono state attivate linee di micro credito per start up e non solo; i nostri tecnici sono a disposizione per sviluppare le istruttorie dal punto di vista progettuale

Sono stati elaborati dai nostri tecnici due progetti di Reti d’impresa (Formia  Centro e Gianola) che sono stati adottati dal Comune, con Delibera di giunta e presentati in Regione a valere sul ‘Bando per le reti di imprese tra attività economiche su strada’. Siamo in attesa della valutazione regionale, se finanziati, come abbiamo modo di credere ed auspicare, porteranno sul nostro territorio cittadino 100,00 €  a Rete d’Impresa per  azioni di promozione e comunicazione turistica.

Alcune criticità, invece, sono emerse nel portare avanti progettualità promozionali e di rilancio del sistema socio-economico in sinergia con l’amministrazione comunale. Molte sono state le nostre proposte e altrettanto numerosi gli incontri con il sindaco e gli assessori competenti ma ad oggi non è stato possibile mettere in campo le nostre progettualità.

Riteniamo importante rendere pubblico quanto proposto nella speranza che possano essere riprese e lanciate a breve:

  • CARTELLONISTICA TURISTICA STRADALE per intercettare i flussi di turisti e di mobilità che attraversano la nostra città senza visitarla. Abbiamo presentato all’amministrazione dei fotomontaggi illustrativi
  • PERSONALIZZAZIONE TURISTICA DELLE PENSILINE DEGLI AUTOBUS. Abbiamo presentato all’amministrazione dei fotomontaggi illustrativi
  • AUTOMAZIONE PARCHEGGI. Abbiamo chiesto di automatizzare le due aree grandi di parcheggi per rendere più fruibile la sosta, favorendo l’allungamento dei tempi di permanenza dei clienti nel Centro Cittadino.
  • CONTROLLO DEI PARCHEGGI E DELL’ ABUSIVISMO COMMERCIALE SUI LITORALI, IN PARTICOLARE SU GIANOLA.
  • RIQUALIFICAZIONE E PROMOZIONE DEL PARCO DE CURTIS come opportunità per Gianola S.Janni
  • CARTELLI DI CANALIZZAZIONE NEI DUE PARCHEGGI GRANDI. Abbiamo inviato dei fotomontaggi per evidenziare i due parcheggi maggiori e anche il parcheggio gratuito del Porto
  • EVENTI MENSILI DI PROMOZIONE TURISTICA CON PROGRAMMAZIONE ANNUALE:

Dopo l’esperienza del Mese dei Santi, a metà luglio è stata presentata una programmazione annuale, da integrare con la programmazione turistica e culturale del Comune.

Ha affermato il presidente Giovanni Orlandi: “Crediamo di poter affermare che in un anno l’Ascom Territoriale di Formia, grazie al supporto della Confcommercio Lazio Sud, ha lavorato molto con le imprese e per le imprese; continueremo a farlo. Ci auguriamo una sempre maggiore partecipazione degli imprenditori e una migliore attenzione da parte dell’amministrazione comunale.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *