Carabinieri

C’è stato un intenso fine settimana di controlli da parte dei militari della tenenza dei Carabinieri a Gaeta. Nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 settembre i carabinieri sono stati impegnati nell’ambito di specifici servizi finalizzati a contrastare reati in genere. Due le persone che sono state denunciate tra cui una 45enne residente a Napoli per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche dopo essere stata sorpresa a guidare con tasso alcolemico pari a 2,89g/l. Un 32enne di Villaricca, sempre della provincia di Napoli, invece è stato deferito in stato di libertà dopo che, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 3,5 grammi di hashish nascosti nell’auto. Non solo, ma alla successiva richiesta di sottoporsi agli accertamenti ematologici si è rifiutato. Per questo è stato denunciato per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti volti a verificare l’eventuale presenza di  sostanze stupefacenti nel sangue. Nel corso dei controlli,a seguito di perquisizioni personale e veicolare, e dopo essere stati trovate in possesso di alcuni grammi di droga tra hashish e cocaina, sono state segnalate 6 persone alla Prefettura; sequestrato lo stupefacente rinvenuto. L’attività dei carabinieri si è concretizzata anche in posti di blocco e verifiche in esercizi pubblici, in totale 5 quelli controllati. Durante l’attività sono poi stati controllati 61 veicoli ed identificate 73 persone; sono state elevate 22 multe per violazioni al codice della strada e 10 contravvenzioni amministrative. Sono poi state ritirate 3 patenti e 2 carte di circolazione e sequestrati due veicoli; decurtati 30 punti. In seguito a due incidenti stradali, poi si è reso necessario l’intervento dei carabinieri. Completano il quadro le perquisizioni effettuate, 5 veicolari e 10 personali, e i controlli, in totale 12, a persone sottoposte a misure cautelari o sostitutive alla detenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui