Logo

Finalmente, dopo quasi due anni di gestazione, è nata il 7 ottobre con l’insediamento del Consiglio la nuova Camera di Commercio di Frosinone-Latina, nominato dal presidente della Regione Lazio con decreto n.T00112, del 13 luglio 2020. Il consiglio è stato presieduto dal consigliere anziano Silvio Rossignoli coadiuvato dal Segretario Generale Pietro Viscusi. Nasce così la nuova Camera di Commercio Frosinone-Latina, che sarà ufficialmente operativa dall’8 ottobre con sede legale a Latina e sede a Frosinone. Gli uffici hanno lavorato per garantire un’efficiente integrazione dei sistemi operativi delle due Camere di Commercio. I servizi erogati presso le due sedi non subiranno modifiche; gli utenti possono rivolgersi agli uffici del proprio territorio, ai soliti contatti di riferimento.
Con quasi 106 mila imprese registrate, la Camera di Commercio di Frosinone-Latina diventa uno tra gli enti camerale più grandi per dimensione in Italia.

COSA CAMBIA PER GLI UTENTI

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura Frosinone-Latina
C.F./P.IVA 02957560598

PEC
La PEC istituzionale del nuovo Ente sarà attiva a partire da giovedì 8 ottobre con il seguente indirizzo cciaa@pec.frlt.camcom.it

CODICE IBAN
A partire da giovedì 8 ottobre coloro che devono effettuare versamenti possono utilizzare il codice IBAN del nuovo conto presso Banca Popolare del Cassinate Iban: IT 84 J 05372 74370 000011025597 Codice univoco ufficio : 1TOEDU

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui