Il 29 agosto parte il “Mare di Circe Film Festival”

A San Felice Circeo, in provincia di Latina, si svolge  la prima edizione del Mare di Circe Film Festival”, da giovedì 29 a sabato 31 agosto. La kermesse cinematografica proporrà tre serate dedicate alla commedia italiana, con altrettante pellicole selezionate dal direttore artistico Paolo Genovese: In viaggio con Adele, Il grande salto, Ma cosa ci dice il cervello. Durante le serate saranno assegnati anche i prestigiosi riconoscimenti “Dea Circe” alle eccellenze dell’ultima stagione cinematografica italiana. L’iniziativa, organizzata dal Comune di San Felice Circeo, con l’apporto delle media partnership di Rai Radio Live, Il Tempo e Shalom, si svolgerà in Piazza del Municipio, a partire dalle ore 21:30. La direzione artistica è affidata a Paolo Genovese, con la direzione esecutiva di Fabrizio Conti e del team di Snap Creative Hub. La kermesse sarà condotta da Olivia Tassara di Sky Tg24. Tra gli ospiti in arrivo sono confermati Giorgio Tirabassi, Michela Andreozzi, Anna Foglietta, Paola Minaccioni, Antonio Giuliani, Alessandro Haber, Mia Benedetta, Elena Sofia Ricci, Sara Serraiocco, Andrea Perroni, Bruno Frustacci, L’Orchestraccia. Saranno presenti tra gli ospiti anche alcuni esponenti provenienti dal mondo del web e dei corti: Michela Giraud, gli Actual, Marco Castaldi e Matteo Nicoletta. Giovedì 29 agosto, per la rassegna dedicata ai corti, sarà presente Michela Giraud. A seguire saliranno sul palco Anna Foglietta, Michela Andreozzi, Mia Benedetta, Paola Minaccioni ed Elena Sofia Ricci. Quest’ultima consegnerà il premio “Dea Circe alla carriera”. Al termine la proiezione del film Ma cosa ci dice il cervello. Venerdì 30 agosto, dal mondo del web arrivano gli Actual; a seguire si alterneranno sul palco, intervistati da Olivia Tassara, Antonio Giuliani, Alessandro Haber e Sara Serraiocco. La serata proseguirà con l’assegnazione, da parte di Paolo Genovese, del “Premio Dea Circe all’attrice dell’anno”, e con la proiezione di In viaggio con Adele. Per il gran finale, quello di sabato 31 agosto, le web series di Marco Castaldie Matteo Nicoletta. Nella seconda parte della serata, arriveranno AndreaPerroni, Giorgio Tirabassi e il produttore Bruno Frustacci. Prima della proiezione de Il grande salto, la consegna dell’ultima statuetta, il “Premio Speciale alla migliore Opera Prima”, da parte del direttore artistico della manifestazione. Una rassegna nella rassegna, un omaggio all’attrice Ilaria Occhini, attrice di cinema, televisione e teatro, scomparsa lo scorso 20 luglio. Nata a Firenze il 28 marzo 1934, figlia dello scrittore Barna Occhini, per oltre cinquant’anni compagna dello scrittore Raffaele La Capria, l’attrice sarà ricordata con una rassegna pomeridiana, dalle ore 16:30 alle ore 18:00 circa, presso il Cinema Anna Magnani, con le proiezioni di Mine vaganti (29 giugno), Una famiglia perfetta (30 giugno) e I complessi (31 giugno). Durante i giorni del festival, presso le sale del Municipio, sarà inoltre possibile visitare la mostra Stelle silenti – Le dive del muto italiano”. Questa, realizzata in collaborazione con Le Giornate del Cinerma Muto e per gentile concessione dell’Istituto Luce – Cinecittà, espone una serie di foto e fotogrammi di grandi attrici del cinema muto italiano che negli anni ’10 e ’20 illuminarono gli schermi di tutto il mondo.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *