Il 22 settembre a Latina ci sarà “Bicincittà”

Ritorna a Latina l’evento di Bicincittà, quest’anno in una versione inedita. La popolare manifestazione cicloturistica che è organizzata dall’Uisp, giunta alla 26esima edizione è in programma per domenica 22 settembrecon partenza alle 10 da piazza del Popolo e nel nome di un binomio promosso dall’Amministrazione comunale. Quest’anno sarà  una pedalata aperta a tutti inserita nel progetto “Moovida – Prossima fermata: Latina Sostenibile”.  Al culmine della Settimana  della Mobilità Sostenibile si è voluto promuovere il progetto sperimentale nazionale studiato lungo le tappe casa – scuola e casa – lavoro. Com’è nella sua tradizione, Bicincittà servirà a pubblicizzare il ricorso ai pedali, ai mezzi pubblici e alle auto condivise per raggiungere il luogo di studio o di lavoro, lanciando l’idea di una pianificazione negli spostamenti a basso impatto ambientale.  Hanno ricordato gli organizzatori che “l’evento ha sempre coinvolto tantissime famiglie e numerose scuole, pronte a contendersi la consegna di ricchi premi. Non c’è agonismo, non ci sono particolari requisiti tecnici richiesti per le due ruote da utilizzare: l’unica cosa che conta è partecipare ad una giornata di festa con un mezzo a due ruote e a pedali”.  Il raduno è previsto alle 8 in piazza del Popolo, lo start scatterà due ore dopo e vedrà ciclisti di tutti i tipi e di tutte le età attraversare un inedito percorso di 10 chilometri nel cuore della città. L’iscrizione, ad un costo assolutamente simbolico, comprende l’assistenza tecnica e sanitaria ma anche il ristoro, la tshirt e il cappellino dell’evento, vari gadget e la possibilità di partecipare all’estrazione di 20 splendidi premi, tra i quali due ambitissime biciclette. Alle scuole con il maggior numero di iscritti saranno assegnati dei buoni acquisto per articoli sportivi. I partecipanti possono seguire pochi preziosi consigli: visto che l’iniziativa prevede la chiusura al traffico motorizzato, sarà opportuno anche per coerenza raggiungere con la stessa bici e non con veicoli inquinanti il luogo del raduno, fissato alle 8 in piazza del Popolo; prima di  trasformarsi in ciclisti sarà il caso di verificare il funzionamento dei freni e del mezzo in generale; sarà inoltre doveroso indossare indumenti adatti, compreso un cappello per ripararsi dal sole; se si pedala insieme ai bambini, infine, i “grandi” dovranno procedere dietro di loro per controllare meglio la situazione. L’Uisp di Latina, sostenuta dagli storici sponsor Icar Renault e Sport 85, provvederà all’allestimento di un ristoro finale e alla distribuzione di acqua, cornetti e succhi di frutta. Per tutte le informazioni rivolgersi alla sede di via Don Morosini o consultare il sito www.uisplatina.it.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *