George Armostrong Custer

Una morte gloriosa, quella che il tenente colonnello George Armstrong Custer morì, per sua imperizia al comando dei suoi squadroni, a Little Big Horn il 25 giugno del 1876. Il suo corpo, insieme a quelli dei suoi soldati, rimase lì per più di un anno, quando venne organizzata una spedizione per recuperarlo. Era il 10 ottobre del 1877 e la missione riuscì. Le sue spoglie, ricomposte, vennero trasferite nel cimitero dell’Accademia di Weest Point dove da giovane si era formato, con tutti gli onori militari. Sulla tomba fu posta una statua di bronzo che però, non essendo gradita alla signora Elizabeth «Libbie» Custer, fu in seguito rimossa. E oggi il luogo di sepoltura di Custer è contrassegnato da un semplice obelisco. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui