Litorale

Le concessioni balneari sono state l’argomento di un incontro tenutosi in remoto al quale hanno partecipato il presidente della Provincia Carlo Medici e i Sindaci o i loro delegati, dei Comuni del litorale pontino che al momento non hanno adottato degli atti amministrativi in merito o non ne hanno completato l’iter: Fondi, Formia, Latina, Minturno, Ponza, Sabaudia e Terracina. Obiettivo la definizione di una linea comune sulla questione delle concessioni balneari alla luce della Direttiva Bolkesteine delle leggi che regolamentano la materia incluso il Decreto Rilancio. I primi cittadini hanno condiviso la necessità di tracciare un percorso condiviso sulla gestione degli arenili e nella riunione odierna sono stati concordati i contenuti di una delibera di indirizzo comune a supporto delle successive determinazioni dirigenziali, oltre a una serie di azioni coordinate che coinvolgeranno Regione Lazio e Camera di Commercio. La delibera, una volta redatta, sarà trasmessa alla Regione per un parere in merito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui