I saldi invernali: la richiesta al governo Conte della Federazione Moda Italia

Roberto Tammetta

Nel Lazio e in tutta la provincia di Latina inizieranno sabato 5 gennaio i saldi di fine stagione. La durata, come da normativa regionale resta sempre di sei settimane, e la stessa norma ricorda che nei 30 giorni precedenti l’avvio è assolutamente vietato effettuare qualsiasi vendita promozionale, pena sanzioni che partono da 1.500 euro a salire. Ha dichiarato il Presidente di Federazione Moda Italia Lazio Sud Roberto Tammetta: “Già da tempo la nostra organizzazione, anche a livello nazionale, si sta facendo promotrice di una richiesta per poter riportare i saldi alla loro data di origine, ovvero alla fine stagione vendite e quindi rivitalizzando questa vendita straordinaria come lo era in passato. Il nostro auspicio è che questo Governo, in accordo con la Conferenza Stato Regioni,accolga la nostra richiesta di ritardare almeno di 30 giorni l’inizio dei Saldi in tutte le regioni d’Italia.”  Per chi invece volesse continuare le vendite straordinarie dopo il termine dei saldi, FederModa Lazio Sud ricorda che sarà necessario effettuare una comunicazione di vendita promozionale a mezzo raccomandata A/R o direttamente all’Ufficio Commercio del proprio Comune di appartenenza, 15 giorni prima dell’inizio della vendita promozionale.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *