I risultati del campionato di beach volley a Gianola

La seconda tappa che si è svolta a Formia del campionato italiano under19 di beach volley ha incoronato il tandem composto da Giulia Benigni e Giorgia Cappelletti. Sul litorale di Gianola nell’area dello Spiaggione, nell’ambito della kermesse “Un mare d’estate” organizzata dal Comune di Formia in collaborazione con Fipav e Ulisse Volley, si è registrato il trionfo delle ragazze marchigiane classe 2002 (teste di serie numero 1 del tabellone), che hanno battuto in due set 21-10, 21-9 in 27’ la calabrese Marika Costabile e la messinese Nicole Ferrarini, numeri 2 del seeding. Terzo posto per le umbre Aurora Fiorini e la figlia d’arte Greta Giunti: il papà è Federico, ex centrocampista del Milan e ora allenatore della Primavera rossonera. Nella finalina hanno regolato con un secco 21-12, 21-10 in 32’ le laziali Camilla Testa e Carlotta Carlini. Nelle due semifinali la coppia Benigni-Cappelletti si era imposta in 38’ (21-15, 21-19) a Testa e Carlini, mentre Costabile e Ferrarini avevano eliminato in 32’ (21-9, 21-17) il tandem Giunti-Fiorini. Una giornata molto intensa ed emozionante che è iniziata sin dalle prime ore del mattino e si è conclusa nel tardo pomeriggio davanti ad un’ottima cornice di pubblico e di appassionati che hanno affollato il litorale di Gianola, location dei quattro campi gara.  Ha affermato soddisfatta l’assessore allo Sport Alessandra Lardo, che ha premiato insieme al consigliere del Comitato Regionale Lazio Massimo Moni la coppia vincitrice:  “La prima giornata dedicata all’under19 ha riscosso notevole successo Formia ha risposto bene all’evento e l’auspicio è che fino a domenica l’affluenza cresca esponenzialmente. Il livello era alto con la presenza delle più forti giocatrici provenienti da ogni parte d’Italia e inserite anche nel gruppo delle Nazionali. Il beach volley può fungere da traino portante anche per le altre discipline presenti sul territorio”. Testimonial della kermesse il libero della Nazionale e del Modena Volley Salvatore Rossini, che ha premiato le seconde classificate Costabile e Ferrarini, mentre il consigliere e presidente della commissione sport del Comune di Formia Simone Troisi ha consegnato il premio al duo di Città di Castello Giunti-Fiorini. Dal 20 giugno, dalle 9 alle 19 e venerdì dalle 9 alle 17, spazio alle tappe nazionali under 21 maschili e femminili, preludio al circuito regionale serie Beach 1 che si terrà sabato e domenica. 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *