I ringraziamenti degli organizzatori del trofeo Calise a Gaeta

       Dopo 10 giorni dalla chiusura della XXXI edizione del Memorial Francesco Calise “ Tappa del Campionato Europeo, riservato a squadre di Club ( champions league di beach handball) e “ Campionato Italiano 2019 “ e le reazioni nei partecipanti, sui social e sui media, sono state al di sopra delle aspettative. Tutto sembrava  in salita, per la scelta delle date, ossia il  fine settimana di San Pietro e Paolo  e la concomitanza con i Campionati Europei giovanili e la vicinanza con i Campionati Europei di Categoria in Polonia,  magli organizzatori del trofeo Calise hanno  constatato che il Calise Cup è una realtà consolidata nell’ambito del beach handball  europeo e nazionale.  Questa edizione ha superato le più rosee aspettative, tra i primi 10 tornei più importanti d’ Europa, (343 ebt point ),  10 nazioni rappresentate – 34 squadre – 24 società – 5 campi  – disputate circa 130 partite in 2 giorni e mezzo, e per la prima volta dei tornei riservati alle categorie Under 16-14 -12, alloggiate 400 persone, e la partecipazione di 6 squadre tra le prime 15 d’ Europa ( tra maschile e femminile ) tanto che nella categoria maschile si sono imposti i campioni europei in carica del Detono Zagreb Croazia.  Dice il presidente Ciano Cosmo per questo successo dobbiamo ringraziare principalmente  il presidente della Federazione Italiana Pasquale Loria,  l’ Amministrazione Comunale nelle persone del Sindaco dr Cosmo Mitrano e   Luigi Ridolfi delegato allo sport, e il presidente il Presidente Confcommercio Lazio Sud con delega al Lazio, Giovanni Acampora che ci sono stati sempre vicino nei momenti più difficili.  All’ Università di Cassino e del Lazio Meridionale con il progetto AMID ma soprattutto grazie hai molti studenti che hanno fatto parte dello Staff e il gruppo di Majorettes Baton Twirling & Dancer Pom Pom e CHEERLEADING ACROBATICO maschie e femminile dell’ Arrows Academy di Latina.  In 31 anni di attività il Memorial Francesco Calise è fatto  “ della correttezza e lealtà  sportiva il suo obiettivo primario ed ha operato affinchè il beach handball si affermasse in italia e in europa e grazie a questo impegno che ha permesso che il  nome della Città di Gaeta fosse conosciuto tutto il mondo sportivo “ il torneo è stato trasmesso in diretta streaming su Pallamano TV e in diretta TV interregionale sulla piattaforma di RTG Golfo TV e su Radio Spazio Blu radio ufficiale e sponsor dell’ evento. Ci sono articoli sulla stampa estera  e video in rete in tutta Europa * Facebook : https://www.facebook.com/calisecup/  * Instagram : https://www.instagram.com/gaetahandball84/ *Google Map: Gaeta Calise cup * EBT:http://www.eurohandball-beachtour.com/desktopdefault.aspx/tabid-13/  ** twitter :https://twitter.com/gaetahandball84 * You tube Gaeta Handball 1984 e telegram: https://t.me/CaliseCup.

Ecco Le squadre vincitrici dei Vari Tornei organizzati:

CLASSIFICHE FINALI ETB
  MASCHILE   FEMMINILE
1 DETONO ZAGREB (CRO)   PALLAMANO CASSANO MAGNAGO (ITA)
2 CUS CHIETI (ITA)   TSHV CAMELOT A (NED)
3 TSHV CAMELOT (NED)   DETONO ZAGREB (CRO)
4 SPORT CLUB VENTIMIGLIA (ITA)   GROSSETO HANDBALL (ITA)
5 GROSSETO HANDBALL B (ITA)   TUSHE PRATO (ITA)
6 U.S. POGGIBONSESE (ITA)   TSHV CAMELOT B (NED)
7 MFOODS CARBUREX GAETA (ITA)   LIONS HANDBALL SASSARI 2012 (ITA)
8 BRASS BROS BHC (IRL)   PALLAMANO MONTECARLO (ITA)
9 POL. ASALB BASTIA UMBRA (ITA)   PALLAMANO BENEVENTO (ITA)
10 ENDAS CAPUA (ITA)
11 HANDBALL MESSINA (ITA)
12 I VIOLINI DEL 1984 (ITA)
13 GROSSETO HANDBALL A (ITA)
14 KRACKEN ALL STARS (IRL)
15 USCA ATELLANA (ITA)
CLASSIFICHE FINALI CAMPIONATO ITALIANO
       
  MASCHILE   FEMMINILE
1 CUS CHIETI   PALLAMANO CASSANO MAGNAGO
2 SPORT CLUB VENTIMIGLIA   GROSSETO HANDBALL
3 GROSSETO HANDBALL B   TUSHE PRATO
4 U.S. POGGIBONSESE   LIONS HANDBALL SASSARI 2012
5 POL. ASALB BASTIA UMBRA   PALLAMANO MONTECARLO
6 HANDBALL MESSINA   PALLAMANO BENEVENTO
7 GROSSETO HANDBALL A
CLASSIFICA FINALE UNDER 18
  MASCHILE
1 LIGURIA BEACH HANDBALL
2 HANDBALL MESSINA
3 GROSSETO HANDBALL
4 MFOODS CARBUREX GAETA
PREMIAZIONE GIOCATORI
COPPA DISCIPLINA MASCHILE BRASS BROS BHC (IRL)
COPPA DISCIPLINA FEMMINILE LIONS HANDBALL SASSARI 202
COPPA DISCIPLINA UNDER 18 HANDBALL MESSINA
MIGLIOR GIOCATORE MASCHILE THOMAS ROBBEN (TSHV CAMELOT)
MIGLIOR GIOCATRICE FEMMINILE VALENTINA LANDRI (PAL. CASSANO MAGNAGO)
MIGLIOR PORTIERE MASCHILE BORTOLOT SAMUELE (CUS CHIETI)
MIGLIOR PORTIERE FEMMINILE HANNA VAGNER (TSHV CAMELOT A)
MIGLIOR DIFENSORE MASCHILE PALAC IVAN (DETONO ZAGREB)
MIGLIOR DIFENSORE FEMMINILE ROMANA DOMIJANCIC (DETONO ZAGREB)

Un ringraziamento particolare agli   stabilimenti balneari del Miramare, Serapide, Aurora, ed Elio mare  per aver messo a disposizione gratuitamente le strutture Sportive, al Selene Beach Dance e alla Terrazza Aurora che hanno ospitato gratuitamente tutte le squadre nelle  tre feste danzanti e non vanno dimenticati  tutti gli altri stabilimenti balneari della spiaggia di Serapo per aver ospitato gratuitamente tutte le squadre partecipanti, è stato bello, continua il presidente Ciano Cosmo, vedere, la mattina prima delle 09.00 e la sera dopo le 21.00 gruppi di ragazzi, per le vie della città che tornavano ai loro alloggi “ scuole, case vacanze, B&B, Hotel,” dopo aver trascorso una giornata sulla spiaggia di Serapo tra partite, bagni, feste e party, senza problemi di integrazione, di risultati sportivi,  “ vittoria –sconfitta “ di comunicazione, tutti insieme con lo stesso spirito esserci, socializzare, e divertirsi “ VERA FESTA DI SPORT “ Non vanno dimenticati la Regione Lazio, la Provincia di Latina Settore Scuola, il I Circolo Didattico, L’ Istituto Policomprensivo “ G.Carducci”, l’ Istituto Nautico G. Caboto e il Liceo Scientifico E. Fermi nella figura del dirigente scolastico, prof.ssa Maria Rosa VALENTE, per aver permesso di ospitare tutte le squadre nelle scuole, la CRI Delegazione Provinciale e l’ Assistenza Medica che hanno vegliato e garantito la sicurezza degli atleti,   alla Scuola Nautica della Guardia di Finanza per la disponibilità, agli Hotel che hanno permesso di alloggiare oltre 400 atleti e gli sponsor principali Bar Triestina, Cimso, Cerbone, Pepenella, Conad Gaeta, Agrigarden, Dalma Caffè, Grande Hotel Villa Irlanda, Decatlon, Ortopedia Palumbo, Ristorante Re Ferdinando, Geometra Accetta, Mancini, Purificato, Iliano, Uso di Mare e Taverna di Mino, Bar Platani e tanti altri che con il loro aiuto ci ha permesso di poter ospitare 25 tra delegati e arbitri di caratura mondiale, ed è stato grazie alla loro professionalità che la macchina tecnica non ha avuto ritardi e tutto è filato liscio senza problemi. Ma ciò che ha colpito i partecipanti è l’atmosfera che regnava ovunque e questo grazie ai piccoli sponsor e ai cittadini che conoscono lo spirito del Calise e che, sicuramente, in questi 31 anni lo hanno vissuto prima come atleta o partecipante e adesso come operatore commerciale, che hanno accolto con amicizia e simpatia tutti i partecipanti che si sono sentiti a casa .  Nei ringraziamenti di chiusura non dobbiamo dimenticare, il CONI, la FIGH, e tutti gli Enti che ci sono stati vicino,   i Media , Sport Gaetano, Sport Pontino, Tele Golfo  Radio Spazio Blu e per l’apporto fisico degli ex atleti del Gaeta Handball 1984, de i ragazzi del Servizio civile e gli alunni dell’ ITC Ragioneria che nonostante la scuola chiusa hanno voluto partecipare come volontari a titolo gratuito per regolamentare ed indirizzare questa marea di giovani che ha invaso Gaeta e quanti con il loro piccolo aiuto hanno dato visibilità alla iniziativa.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *