Incontro

I ragazzi della Rete degli Studenti Medi in Latina sono scesi in campo per il clima e per l’ambiente; lo scorso venerdì 29 ottobre sono stati impegnati in una mobilitazione che li ha visti anche protagonisti di in un’iniziativa di pulizia del parco Comunale Falcone e Borsellino e delle autolinee nuove. Con la partecipazione di Legambente Latina e l’indispensabile supporto ed aiuto di Abc Latina, gli studenti e le studentesse si sono occupati della pulizia delle due aree prima di spostarsi due ore dopo in piazza del Popolo per partecipare ad una manifestazione di fronte al Palazzo Comunale, dove si sono tenuti gli interventi delle organizzazioni e del sindaco Damiano Coletta che ha voluto incontrare i ragazzi per parlare direttamente con loro. Ha detto il primo cittadino: “Sono convinto che anche a livello locale la politica abbia il dovere di fare le giuste scelte affinché ognuno faccia la propria parte nella sfida climatica. E la forte presenza di giovani in Consiglio comunale mi rende ancora più fiducioso da questo punto di vista. Oggi ho detto ai ragazzi e alle ragazze di voler istituire un tavolo permanente di raccordo con loro. Dobbiamo confrontarci, parlare, dialogare il più possibile.” Al termine della manifestazione la Rete degli Studenti Medi Latina ha voluto “ringraziare per la partecipazione il Circolo Arcobaleno di Legambiente e gli studenti e le studentesse delle scuole del Comune di Latina. Si tiene anche a ringraziare, per il supporto durante la pulizia e la fornitura dei materiali ad essa necessari ABC Latina che si è, come in precedenti occasioni, dimostrata disponibile ad aiutare la comunità studentesca nelle iniziative volte alla tutela ambientale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui