I nuovi incontri dell’Associazione Fuori Quadro a Itri

Tutto pronto per i due appuntamenti all’insegna dei libri e della musica dal vivo che si terranno nel corso del mese di luglio, nel cuore della città di Itri. promosse dall’associazione Fuori Quadro, dall’Assessorato alla cultura del Comune di Itri e dalla Biblioteca di Itri nell’ambito della rassegna “Fuori dalle righe summer”. Si inizia il 9 luglio alle ore 21:00 presso la piazza Sandro Pertini con uno dei testi della decina del Premio Strega 2019, Nero Ananas con l’autore Valerio Aiolli (Voland edizioni).

“Nero Ananas”: Tutto comincia un secondo dopo il botto. Il botto che ha cambiato l’Italia, che ha chiuso l’età dell’innocenza e aperto la strategia della tensione. Il botto del 12 dicembre 1969, Piazza Fontana. Gli estremisti di destra, invisibili, si incontrano, commentano, ricordano, tramano. Un anarchico si trascina di città in città, di nazione in nazione, di sconfitta in sconfitta, in attesa del momento del riscatto. Un politico, così devoto da essere soprannominato il Pio, comincia la sua lenta ma inesorabile scalata al potere. Poi ci sono i servizi segreti che provano a capire, sapere, influenzare. E c’è un ragazzino, che quel giorno ha visto sparire sua sorella e farà di tutto per riuscire a ritrovarla. Quattro anni di destini intrecciati, di fughe, ritorni, di amore e di odio. Quattro anni incandescenti della storia d’Italia, dal 1969 al 1973, raccontati con precisione e sorprendente capacità evocativa. Nero ananas è tra i dodici candidati al Premio Strega 2019

Secondo appuntamento il 16 luglio con “Nata per te” di Luca Mercadante, che presenterà il libro, e Luca Trapanese, il libro/riflessione sul valore della paternità.

“Nata per te”: Una bambina che aspettava solo di essere accolta. Un quarantenne single pronto a prenderla con sé. La storia di un’adozione che ha commosso l’Italia intera, raccontata insieme a un altro padre che fatica a comprenderne le ragioni. Una riflessione dolce e incandescente sulla paternità.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *