I Nas fanno delle perquisizioni a Napoli: sequestrano dispositivi medici di dubbia fabbricazione

Nas

Una indagine che i Nas di Napoli hanno fatto sulla commercializzazione di dispositivi medici di provenienza illecita eseguendo una serie di perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica partenopea e come ha riportato Napoli Today, le operazioni sono state effettuate nell’hinterland napoletano e in altre provincie , tra cui quella di Latina. . Al termine delle indagini sono state denunciate due persone a piede libero, considerate responsabili dei reati di ricettazione e truffa aggravataI militari hanno inoltre sottoposto a sequestro 10 colli di dispositivi medici del valore complessivo di mila euro.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *