Lido

Stagione balneare al via dal 29 maggio, come stabilito dall’ordinanza della Regione Lazio. Riaprono ufficialmente gli stabilimenti con una serie di regole anti Covid. Anche i gestori delle strutture del lido di Latina si sono organizzati e quasi tutti saranno pronti all’appuntamento. Sul litorale qualche chiosco è già stato montato mentre gli stabilimenti sono già quasi tutti pronti con gli ombrelloni montati a debita distanza come prevedono le misure di sicurezza.  Il primo aspetto è infatti legato alla riorganizzazione degli spazi, quelli per garantire l’accesso allo stabilimento in modo ordinato e senza assembramenti e l’allestimento degli ombrelloni in grado di assicurare una superficie di almeno 10 metri quadrati per ogni ombrellone. Poi, è obbligatoria la sanificazione delle attrezzature da spiaggia e delle aree comuni, come spogliatoi, cabine, docce e servizi igienizzati. E infine per le attività di ristorazione e somministrazione degli stabilimenti, valgono le linee guida del settore. Con non poche novità rispetto al passato, inizia anche quest’anno dunque la stagione balneare. In pochi rinunceranno al mare e qualche stabilimento balneare di Latina registra già il tutto esaurito. Sempre da domani sarà possibile accedere anche alle spiagge libere, come ha annunciato il primo cittadino della città Coletta, garantendo quindi a tutti la possibilità di andare al mare ma in condizioni di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui