Mensa scolastica

Il Comune di Formia nella giornata del 17 gennaio ha inviato un messaggio a tutti i genitori degli alunni che utilizzano il servizio mensa messo a disposizione dallo stesso ente in cui si comunicava che era possibile presso gli esercenti autorizzati effettuare i pagamenti della refezione scolastica anche tramite carta di credito o bancomat, così come previsto dalla legge di bilancio 2020. L’Ufficio Scuola rende noto che i tabacchi che forniscono il servizio di ricarica, da contratto stipulato con il comune, sono obbligati a tale tipo di pagamento, al fine di far si che gli utenti possano aver diritto alla detrazione fiscale così come previsto dalla nuova normativa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui