Spesa

Queste sono le notizie che si devono diffondere: Una famiglia di Sonnino ha chiesto aiuto ai carabinieri perché non avevano più denaro per comprare da mangiare ai loro figli di 4,7 e 11 anni. La centrale operativa della compagnia di Terracina ha immediatamente inviato sul posto una pattuglia della stazione di Maenza.  Raggiunta la famiglia, i carabinieri hanno avvisato la protezione civile e il sindaco di Sonnino e poi si sono recati in una macelleria e in un negozio di frutta e verdura, a Priverno, per acquistare alla famiglia beni di prima necessità. Quando sono entrati negli esercizi commerciali però i titolari e alcuni dei clienti presenti, con un atto di generosità, hanno sostenuto l’intero importo della spesa che è stata poi consegnata alla famiglia dalla pattuglia dei carabinieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui