Carabinieri

I controlli dei Carabinieri per quanto riguarda il contrasto dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti continua incessantemente tanto che a Minturno i militari hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo di 33 anni del posto. In seguito ad una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 8 grammi di hashish, nascosti nello scarico del Wc. Ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri hanno permesso poi di scoprire, in un terreno vicino la sua abitazione, una pianta di marijuana dell’altezza di 1,60 centimetri nonché 30 grammi della stessa sostanza stupefacente già essiccata. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre il 33enne arrestato, terminate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui