Hanno tentato di far esplodere una cassaforte rubata a Terracina

Carabinieri

Hanno fatto esplodere la cassaforte di un supermercato ma sono fuggiti a mani vuote nella notte del 21 novembre, poco dopo le 2 a Terracina, dove  una banda di malviventi si è introdotta all’interno dell’esercizio commerciale preso di mira, che si trova lungo la Pontina, all’altezza del chilometro 106, dopo aver forzato la serratura di ingresso. Una volta all’interno hanno fatto esplodere la cassaforte nel tentativo di aprirla e di rubare il denaro contante.  Un cittadino ha lanciato l’allarme ai Carabinieri che hanno rapidamente inviato sul posto le pattuglie del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Terracina. All’arrivo dei militari la banda si è dileguata prima ancora di riuscire a consumare il colpo. Nella fuga ha abbandonato alcuni arnesi da scasso che sono stati raccolti dai Carabinieri e posti sotto sequestro. Le indagini puntano a rintracciare i componenti del gruppo.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *