Carabinieri

Un uomo di 46 anni, originario della provincia di Roma, ha tentato il suicidio a Cori minacciando di lanciarsi nel vuoto dal terrazzo di una palazzina nel centro storico. Una volta dato l’allarme, sono giunti sia i carabinieri che un ambulanza e, grazie al tempestivo intervento dei militari e dei sanitari del 118, l’uomo è stato convinto a desistere dal proposito di compiere un gesto estremo. Il 46enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Latina per le cure del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui