Telefono

Sono stati inviati dei falsi sms sull’utenza cellulare di una donna di Formia, con cui chiedeva di aggiornare i dati account di Poste italiane. Così facendo, un 47enne è riuscito a carpire le credenziali di accesso del conto corrente postale della vittima e ha avuto libero accesso ai suoi risparmi. La somma prelevata è stata complessivamente pari a3.200 euro. Dopo la denuncia della donna formiana, i carabinieri della stazione locale hanno avviato le indagini riuscendo a identificare il responsabile e a denunciarlo a piede libero. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui