Ha minacciato di morte la ex: divieto di allontanamento

Polizia

Un uomo è stato allontanato dalla casa familiare e gli è stato imposto il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima. Il provvedimento è scattato a Latina a carico di un uomo di 29 anni, Q. R.. I fatti risalgono a qualche giorno fa, quando l’uomo ha aggredito la ex compagna minacciandola al centro commerciale e poi si è allontanato con le due bambine. Gli agenti della squadra volante sono intervenuti immediatamente e, grazie alle testimonianze raccolte dai presenti, hanno ricostruito l’accaduto.  La donna, disperata per le figlie e terrorizzata dalle minacce di morte ricevute dall’ex convivente, ha raccontato una serie di comportamenti violenti e minacciosi che era stata costretta a subire: insulti, percosse e minacce con episodi spesso consumati anche in presenza delle due bambine. Nella giornata del 2 ottobre, il Gip del tribunale di Latina Pierpaolo Bortone ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare disponendo l’allontanamento dell’uomo.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *