Foto Alfredo Falcone - LaPresse 1/09/2013 Roma ( Italia) Sport Calcio Roma - Hellas Verona Campionato di Calcio Serie A Tim 2013 2014 - Stadio Olimpico di Roma Nella foto:la curva sud dei tifosi della Roma chiusa per razzismo Photo Alfredo Falcone - LaPresse 1/09/2013 Roma (Italy) Sport Soccer Roma - Hellas Verona Italian Football Championship League A Tim 2013 2014 - Olimpico Stadium of Roma In the pic:the curve south of Roma fans closed for racism

Intanto Domenica prossima il campionato prende quota. Va in scena quella che dovrebbe essere la sfida scudetto. Che sia già alla seconda giornata cambia poco; comunque vada è uno scontro diretto e i punti in palio sono sempre 3. Perderli significa probabilmente rimpiangerli. Ma c’è un aspetto più interessante, anche se triste, delle vicende sportive. Roma – Juventus si giocherà alle ore 18 (quando avrebbe dovuto essere alle 20:45) per motivi di ordine pubblico. Infatti a Roma non si possono più giocare partite rilevanti perché gli amministratori della capitale non sono in grado di garantire la sicurezza (mentre, nota a margine, a Torino si lanciano – impuniti! – bombe carta). Tra odi profondi e storici di mezza Italia, rivalità sportive sfociate nel sociale e un manipolo di giornalisti che, tra ignoranza e precisa determinazione fomentano l’odio e la violenza, Roma e i romani (specie se romanisti) sono divenuti sinonimo di criminalità. Peccato che la responsabilità non sia dei romani, vittime di una politica complice e causa dei veri mali del Paese di cui il calcio è, tristemente, lo specchio. Infatti a Roma non si possono giocare le partite la sera perché non si è in grado di garantire la sicurezza, probabilmente perché il signor prefetto e soci sono intenti ad autorizzare o a chiudere occhi, bocca e orecchie, per far volare elicotteri sopra la città eterna per omaggiare un boss in un funerale show. Viva l’Italia.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui