Gli immobili confiscati alla criminalità organizzata presenti a Sabaudia

Comune di Sabaudia

Giovedì 29 novembre c’è stata la conferenza dei servizi sui beni confiscati indetta dal Viminale, alla presenza del Ministro dell’Interno Matteo Salvini e delle altre autorità regionali. Era presente anche il sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi. Sono  51 gli immobili siti sul territorio di Sabaudia, tra usi commerciali e abitativi, sequestrati dall’autorità giudiziaria in quanto derivanti da proventi e attività illeciti che l’Amministrazione comunale vuole acquisire per conferire loro una nuova destinazione. Ha spiegato l’Amministrazione all’indomani della conferenza dei servizi:  “Sabaudia  risulta essere il secondo comune del Lazio, dopo Roma, per numero di immobili confiscati; il primo in assoluto della provincia di Latina. Un primato del tutto negativo che il Comune vuole sovvertire rendendosi promotore di un’attività di rinascita e riorganizzazione dei suddetti beni confiscati, anche utilizzando parte degli stessi per attività sociali e ricreative”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *