Latina Biz – Servizi Notizie Eventi Informazioni Cronaca,Formia,Province Gli accertamenti della Dia sulla Pedemontana proseguono negli uffici dell’Anas

Gli accertamenti della Dia sulla Pedemontana proseguono negli uffici dell’Anas



DIA

Attività di accertamento della Dia, dopo gli uffici del Comune di Formia, sono stati svolti anche negli uffici dell’Anas a Roma. Il tema è sempre lo stesso: la Pedemontana, la storia dell’arteria di attraversamento a monte della città tirrenica h non è mai stata realizzata, ma solo progettata con diversi progetti approvati, ma mai resi esecutivi. Il 7 dicembre negli uffici dell’Anas di Roma è avvenuta l’acquisizione di importanti documenti inerenti il progetto sulla realizzazione della Pedemontana presentato dal Comune di Formia. Gli inquirenti dell’Antimafia sospettano che dietro una simile opera di collegamento possano esserci forti interessi della malavita organizzata campana. Per lo sblocco dei lavori, secondo quando accertato fino ad oggi, si sarebbe prodigato anche l’ex sindaco di un paese del Casertano, già condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa e questo grazie ad suo legame di amicizia con ex sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture. Nella vicenda sarebbe coinvolto anche un noto imprenditore nativo di Caserta ma residente a Formia da anni. Si attendono su questo tema ulteriori sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *