Carabinieri

Un ragazzo di 25 anni di Cori è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione locale. L’intervento dei militari è scattato alle 4 della mattina del 14 giugno, dopo una segnalazione di soccorso arrivata al 112. Quando hanno raggiunto l’abitazione si sono resi conto che il giovane aveva aggredito la madre. La donna è stata minacciata e percossa e ha riportato lividi e graffi sul volto. Per il 25enne è arrivato l’immediato arresto e il trasferimento nella casa circondariale di Latina come disposto dall’autorità giudiziaria. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui