Polizia

Rubata dell’attrezzatura fotografica e piccoli elettrodomestici: è il risultato chei poliziotti della squadra volante hanno rinvenuto in caso di un noto pregiudicato del capoluogo di 35 anni, che non ha saputo fornire spiegazioni plausibili sulla presenza di quel materiale in casa.  I poliziotti hanno verificato, con l’ausilio del personale della polizia scientifica, se negli ultimi giorni fossero avvenuti furti riconducibili al materiale ritrovato, scoprendo che alcuni giorni fa era stato consumato un furto ai danni della Asd polisportiva parrocchiale Borgo Grappa. I ladri si erano introdotti all’interno della palestra e, raggiunto il piano superiore, si sono diretti verso gli uffici amministrativi e una sala adibita a studio fotografico. Dopo aver dapprima forzato le due macchine erogatrici di bevande ed alimenti rubandone il contenuto e il denaro, hanno fatto razzia negli uffici di presidenza e negli spogliatoi rubando elettrodomestici tipo asciugacapelli ed altri oggetti del genere  nonché un buon numero di materiale ed attrezzatura fotografica e di scena (riflettori, obiettivi, cavalletti, monitor ed un pantografo), il tutto per un valore approssimativo di circa 2.000 euro. Accertata la sicura corrispondenza del materiale rubato con quello rinvenuto nell’appartamento del pregiudicato, si è proceduto al sequestro. La refurtiva sarà riconsegnata alla Polisportiva Borgo Grappa mentre l’uomo è stato denunciato a piede libero perfurto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui