Logo

 Il consigliere regionale pontino della Lega Angelo Tripodi ha dato informazione di un finanziamento diretto alle imprese. Infatti i destinatari dei contributi previsti dal presente Avviso sono MPMI in forma singola:
a) iscritte al Registro delle Imprese da non più di 24 mesi alla data della finalizzazione del Formulario. Può essere presentata Domanda anche per Imprese non ancora costituite e non ancora iscritte al Registro delle Imprese (MPMI Costituenda), da parte di una persona fisica (Promotore) che dovrà risultare titolare dell’impresa individuale oppure sia socio che amministratore unico o componente dell’organo di amministrazione della persona giuridica costituenda. In questo caso, anche per effetto della normativa del Registro Nazionale degli Aiuti, la concessione del contributo si perfezionerà solo a seguito della costituzione dell’Impresa, in conformità alle Caratteristiche Sociali previste, e della sua iscrizione al Registro delle Imprese Italiano che dovrà essere dimostrata dal Promotore entro 90 giorni dalla data di comunicazione della concessione del contributo.
b) nel caso dei Liberi Professionisti, titolari di una Partita IVA attiva da non più di 24 mesi dalla data della finalizzazione del Formulario. Non sono ammissibili Liberi Professionisti che non abbiano già una Partita IVA attiva alla data della finalizzazione del Formulario. In ogni caso le MPMI Destinatarie non devono risultare costituite a seguito di trasformazione, fusione o scissione societaria, avere acquisito o acquisire rami di azienda o essere MPMI i cui titolari o soci di maggioranza svolgevano attività assimilabili come Liberi Professionisti tali da rendere l’attività imprenditoriale prevista nel Progetto prosecuzione di attività già avviata prima di 24 mesi dalla data della finalizzazione del Formulario. Sono comunque ammissibili le attività imprenditoriali prosecuzione di attività già avviata prima di 24 mesi dalla data di finalizzazione del Formulario, ove tale precedente attività non abbia dato luogo ad un reddito superiore all’importo non soggetto tassazione IRPEF (cd. no tax area) o, in caso di impresa, ad un fatturato del medesimo importo su base annua. Possono presentare Domanda anche le MPMI e i Liberi Professionisti che non hanno Sede Operativa nel Lazio alla data della finalizzazione del Formulario, purché si impegnino ad attivare tale Sede Operativa nel Lazio entro 90 giorni dalla Data di Concessione. In ogni caso il Progetto deve essere riconducibile alla Sede Operativa localizzata nella regione Lazio e l’attività imprenditoriale agevolata non deve essere delocalizzata al di fuori della regione Lazio per almeno 5 anni dalla data di erogazione del saldo. Tale termine è di 10 anni ove la delocalizzazione avvenga fuori dagli Stati appartenenti allo Spazio Economico Europeo Il requisito dimensionale di MPMI deve essere mantenuto fino alla Data di Concessione. I richiedenti devono inoltre possedere, pena l’esclusione, i requisiti generali di ammissibilità riportati nell’Appendice 2 all’Avviso.
Data scadenza del bando: 01/10/2020 ore 12:00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui