banner 728x90
Locandina

Ancora una volta la Compagnia Costellazione si evidenza nella sua attività teatrale. Infatti dopo il successo di “Motel Inferno” al Cisternone Romano, la compagnia teatrale “Costellazione” riprende il fortunato binomio tra teatro e archeologia con “Il fiero pasto: degustazioni dai Canti VI e XXXIII dell’Inferno”, spettacolo “corto” itinerante di grande impatto emotivo che sarà rappresentato in prima nazionale l’11, 12 e 13 agosto, dalle ore 19 alle 24 (con ingressi di 15 persone ogni 30 minuti), presso i Criptoportici della Villa Comunale. L’evento è patrocinato dal Comune di Formia.

Scritto e diretto da Roberta CostantiniMarco Marino e Roberto Costantini, lo spettacolo rientra nell’ambito del progetto “Archeologia dell’Inferno” che prevede la rappresentazione di spettacoli basati su Canti dell’Inferno dantesco nello scenario evocativo offerto dai siti archeologici della città. Tra le volte dei Criptoportici, antico deposito di anfore risalente al I sec. a.C., si animeranno le trame di uno degli episodi danteschi più celebri e drammatici: quello del Conte Ugolino, della sua prigionia nella torre della Muda, della morte sua e dei figlioli innocenti. L’ambientazione, surreale e drammatica, riprende figure celebri del mito e dell’attualità per fonderle in una moderna esperienza culturale, artistica e archeologica in un percorso che vede lo spettatore viandante tra le arti.

Non di mera lettura si tratta ma di un “corto teatrale” diretto da tre registi e interpretato da venti attori che trasformeranno in azione le idee e i versi del Sommo, esaltandone l’innata musicalità con corali e assoli, vocali e coreografici.

La compagnia “Costellazione” ha rappresentato l’Italia in importanti festival internazionali tenuti in ben dieci Paesi del mondo: dalla Corea del Sud al Canada, dalla Lituania al Marocco, dalla Macedonia alla Francia, dal Belgio alla Repubblica Ceca, dalla Finlandia alla Polonia. Quest’anno, dal 21 al 30 agosto, la compagnia rappresenterà il nostro Paese al Festival Mondiale di Teatro di Montecarlo che gode dell’alto Patronato dell’Unesco.

drammaturgia e regia di
Roberta Costantini – Marco Marino – Roberto Costantini

Spettacolo “corto” itinerante ripetuto no-stop dalle ore 19:00 alle ore 24:00
con ingressi di 15 persone ogni 30 minuti
 

INGRESSO GRATUITO con  PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

al cell 328-7518726

                                                                                                               con

Roberta Costantini – Marco Marino – Roberto Costantini
e
Anna Rita Persechino – Antonio Di Tucci – Concetta Zaira Gagliano – Caterina Corrente – Elisabetta Celozzi – Fernanda D’Acunto – Francesca Cannella – Francesca Ferrara – Francesco Di Marco – Imma Panico – Lorena Mordà – Luca Nocella – Massimo Palmaccio – Nunzia Di Russo – Pasquale Vezza – Salvatore Forcina – Simona Noce

Make up artist effetti speciali Alessia Finamore
Hair stylist Gianni Di Nucci Parrucchieri
Costumer designer Patrizia Lombardi
Grafic/Illustration Eli & Ale

banner 728x90