banner 728x90
Festival

Ormai è tutto pronto per l’inizio del Festival Pontino del Cortometraggio, giunto quest’anno alla sua XII edizione.  L’appuntamento con l’arte del cortometraggio quest’anno, “seppur ridotto nei giorni a causa del taglio drastico dei finanziamenti pubblici e privati” spiegano gli organizzatori, è il 7 il 9 dicembre alle 20 per chiudere domenica 10 dicembre alle 18 al Teatro Moderno di via Sisto V a Latina. Si parte dunque giovedì sera con i cortometraggi a tema donna.  L’organizzazione del Festival è dell’Associazione La Domus che “invita i sostenitori di un festival che da dodici edizioni porta in città un pezzo di mondo ad acquistare la tessera socio-sostenitore che al costo di 10 euro dà diritto a tre ingressi da usare individualmente o in modo cumulativo, più persone durante la stessa sera. Le Risorse Pontine, da sempre promosse dal Festival, di questa edizione sono l’associazione culturale PALCO 19, Laboratorio Teatrale diretto da Simona Serino; l’associazione culturale LA STANZA di Ilaria Franciotti; Angela Iantosca, giornalista e scrittrice; l’associazione nazionale Famiglie degli Emigrati (ANFE) di Virginia Beregata”.

Tre le giurie alla XII edizione del Festival: Tecnica, Giovane (novità di quest’anno) e Corto Press.

La Giuria Tecnica è composta da Donata Carelli, sceneggiatrice UniRoma2 Tor Vergata; Chiara Ciccone, studente al Centro Sperimentale di Cinematografia; Stefano Pierpaoli, responsabile progetti cinema; Kepa Sojo, regista e docente di storia del cinema, presidente del Festival Cortada; Paolo Toselli, regista di web serie; Sonia Pacios produttrice.

La Giuria Giovani è composta da una delegazione di ragazzi del Liceo Classico Dante Alighieri; dei Licei Scientifici G.B. Grassi e Ettore Majorana, dall’Istituto Tecnico Commerciale Galileo Galilei di Latina e del Liceo Innocenzo XII di Anzio.

Corto Press, la giuria giornalisti, è composta dai rappresentanti delle redazioni partner del Festival Pontino del Cortometraggio 2017.

Nel corso della rassegna, da non perdere sabato 9 dicembre alle 11 presso “8-11” (ex Stoà), in via Battisti, la tavola rotonda a cura di Paola Populin sul “Cinema, produzioni e Festival”. Relatori d’eccezione Donata Carelli, Chiara Ciccone, Stefano Pierpaoli, Giovanni La Rosa, Kepa Sojo e Sonia Pacios. L’incontro si propone di approfondire la conoscenza del presidente di Giuria, Kepa Sojo, e di Sonia Pacios, direttori e organizzatori di Cortada, festival del cortometraggio dei Paesi Baschi, Spagna. Gli argomenti trattati saranno la valorizzazione del cortometraggio nella distribuzione cinematografica, le potenzialità dei Festival, la produzione cinematografica e i finanziamenti, gli stili e le estetiche del prodotto cinematografico.

 

banner 728x90