Carabinieri

Lo spaccio di stupefacenti è uno dei reati che le Forze dell’Ordine cercano di contrastare in modo deciso arrestando quando si può le persone che compiono questi reati. E il 31 gennaio , i Carabinieri del NORM – aliquota radiomobile  a Latina, nel corso di predisposto servizio per il controllo del territorio, hanno deferito in stato libertà un 21 di Cisterna di Latina per “detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti e rifiuto di sottoporsi accertamento uso sostanze stupefacenti” Infatti  il giovane, fermato alla guida di un furgone, è stato sottoposto a perquisizione veicolare, nel corso della quale i militari operanti rinvenivano sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso di circa 30 grammi. Nella circostanza, il prevenuto rifiutava di sottoporsi agli accertamenti diretti a verificare l’assunzione di stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui