Drive – in

E’ stata superata la quota di un milione di tamponi per il covid  eseguiti nel Lazio. Il dato è stato diffuso nella mattinata del 13 ottobre dall’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato che ha fatto anche il punto sul potenziamento dell’attività di tracciamento e diagnostica per arrivare all’obiettivo dei 20mila tamponi giornalieri: “Si sta implementando l’intera rete dei drive-in regionali su tutto il territorio fino al raddoppio delle strutture e si sta dimenzionando con l’obiettivo di arrivare alla quota di 20 mila tamponi al giorno. Da oggi operativo il drive-in di Albano (Asl Roma 6) destinato alle scuole e domani quello di Civita Castellana (Asl di Viterbo). Un lavoro importante e si prevede un aumento dei casi. I laboratori privati devono accelerare l’operatività sui tamponi rapidi. Finora su 94 strutture che hanno manifestato l’interesse e la dichiarazione di inizio attività, solo una decina sono operative alla tariffa concordata. Devono accelerare ed essere tutte attive. Presto si concluderà anche l’avviso per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per consentire anche a loro di eseguire i tamponi rapidi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui