Fa il pieno di acquisti da OBi ma non paga: rumeno arrestato

Obi latina
Obi latina

Fa degli acquisti da OBi ma ha pensato bene di non pagare. La Polizia di Stato ha arrestato il 2 settembre M. D.M., rumeno dell’82 per furto. Gli uomini della Squadra Volanti della Questura di Latina nel primo pomeriggio circa, hanno fermato un cittadino rumeno che poco prima aveva commesso un furto all’interno dell’ipermercato OBI Italia ubicato in questa via Padre Sant’Agostino. I responsabili del supermercato avevano poco prima allertato il 113 in quanto avevano notato un uomo che si aggirava con fare sospetto tra i reparti dell’esercizio commerciale. Infatti, il riumeno si era impossessato di numeroso materiale elettrico e utensili per il bricolage e fai da te, occultandoli sotto i vestiti, dopodiché si recava alla cassa per pagare un oggetto di scarso valore. Gli agenti della Polizia di Stato, nel frattempo sono  intervenuti sul posto e insieme agli addetti alla vigilanza che avevano intuito i movimenti equivoci dell’uomo, hanno prontamente bloccato il cittadino rumeno prima che lo stesso lasciasse il negozio. La merce sottratta aveva un valore di oltre 200 euro ed  è stata restituita al responsabile del supermercato. La persona fermata, accompagnata presso gli uffici della Questura, identificata poi  per M. D. M., del 1982, è stata tratta in arresto per il reato di furto aggravato ed associata presso le camere di sicurezza a disposizione della competente Autorità giudiziaria in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *