Evaso dai domiciliari a Minturno, è stato rintracciato ed arrestato a Cellole

Carabinieri

Una persona è evasa dagli arresti domiciliari ma è stato sorpreso dai Carabinieri nel casertano ed  è stato arrestato di nuovo un uomo di 34 anni di Minturno. I fatti  sono accaduti nella giornata di giovedì 11 aprile tra il sud pontino e la provincia di Caserta.  Nonostante fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, l’uomo si è allontanato dalla sua abitazione ma è  stato notato da un carabiniere libero dal servizio nella zona di Mondragone mentre era all’interno di un’auto che si dirigeva verso Minturno. Subito è stato predisposto un servizio da parte dei Carabinieri che lo hanno intercettato e fermato a Cellole, lungo la Domiziana.  Nel corso degli accertamenti i militari hanno eseguito perquisizioni anche sull’auto in cui viaggiava l’uomo trovando il conducente, un 44enne anche lui residente a Minturno, in possesso di un grammo di cocaina. Quest’ultimo è stato segnalato alla Prefettura per detenzione di stupefacenti per uso personale.  Il 34enne è stato arrestato per evasione; dopo le formalità di rito come disposto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione di Scauri in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *