Polizia

Sono stati emessi dei fogli di via obbligatori a Gaeta per 3 uomini che sono giunti nella città del Golfo dalla provincia di Napoli “senza un valido motivo e che hanno causato problemi per l’ordine e la sicurezza pubblica e quindi considerati pericolose.” Il provvedimento è scattato nei confronti di un 42enne, un 32enne e un 24enne, con a carico numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, la persona ed altri gravi reati. I tre, come hanno spiegato dalla Questura di Latina, hanno tentato di accedere ad unostabilimento balneare di Serapo “in evidente stato psicofisico alterato“, probabilmente dovuto dall’abuso di sostanze alcoliche, nonostantel’opposizione da parte dei gestori del lido, anche al fine del necessario distanziamento sociale per la prevenzione della diffusione del coronavirus. Hanno anche inveito contro i responsabili fino ad aggredirli fisicamente. La situazione non è degenerata grazie al tempestivo intervento della Volante che si trovava a pochi passi dal luogo. I 3 sono stati controllati e non hanno saputo fornire agli operatori di Polizia una valida giustificazione circa la loro presenza in quel centro, “adducendo motivazioni false, tendenziose e contraddittorie”. Nei loro confronti il questore ha  emesso il provvedimento di divieto di ritorno per tre anni nel citato comune.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui