Faro di Ventotene

 L’isola di Ventotene sta cercando, dopo il lockdown, di programmare la stagione estiva: . Il primo passo, dopo l’assegnazione straordinaria ai comuni costieri dei fondi regionali per la sicurezza delle spiagge con 100 mila euro è una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per il reclutamento di “operatori stagionali” per l’emergenza covid. “categoria A, posizione economica A1), che dovranno svolgere tutte le attività necessarie alla gestione degli accessi in sicurezza per la fruibilità turistica dell’isola. Nel bando non è specificato quali saranno le mansioni dell’operatore stagionale, ma è indicato che si tratta di un rapporto di lavoro a tempo determinato, part-time e per un periodo non superiore a 4 mesi, fino al 30 settembre 2020.  L’amministrazione cerca 10 di queste figure, che abbiano preferibilmente esperienza in accoglienza e problem solving nell’ambito di eventi turistici e culturali. La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere redatta, pena l’esclusione, secondo fac-simile allegato al bando, disponibile sul sito del Comune, e dovrà essere indirizzata e presentata entro il termine del 30 maggio 2020 alle 12. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui