Manifestazione

Il 30 giugno si è tenuto all’ingresso del Palazzo della Culturadi Latina, la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione del corso Museo 4.0 – Laboratori di ispirazione collettiva per i musei del territorio. Un percorso formativo che è stato finanziato dalle Regione Lazio e fortemente voluto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Latina  e realizzato grazie al duro lavoro dell’ufficio Sistema Integrato Servizi Culturali e Turismo, che ha visto in prima linea Elena Lusena RUP del progetto. Un corso che ha permesso a operatori culturali del territorio pontino di acquisire strumenti fondamentali per la gestione di musei, luoghi di cultura, eventi: da un concetto moderno di museo ai vari modi per poter attrarre diversi tipi di pubblico, da come allestire in maniera interattiva e coinvolgente i tesori custoditi al corretto modo di comunicare attraverso i social, fino ad arrivare a una infarinatura di progettazione per intercettare fondi attraverso bandi pubblici di vario tipo. Museo 4.0 ha visto partecipare attivamente circa 60 iscritti tutti provenienti da realtà culturali della provincia pontina: musei pubblici e privati, associazioni culturali, gallerie d’arte, ecomuseo, scuole. Partecipanti di tutte le età hanno messo in campo le loro competenze e le loro esperienze sul territorio. Un vero e proprio laboratorio di idee che ha permesso di fare il punto della situazione della cultura nella città di Latina e in provincia, e di iniziare una programmazione partecipata, moderna e stimolante. Il percorso formativo è andato a colmare una lacuna importante tra gli operatori culturali pontini e che ha permesso incontri, collaborazioni e che avrà un seguito in quanto il Museo Cambellotti diventerà centro di formazione culturale permanente, come pure il Palazzo della Cultura. Il corso infatti vedrà una seconda edizione per nuovi iscritti e lezioni di approfondimento per chi ha già partecipato, oltre che incontri con esperti del settore cultura, professionisti dell’arte, autori e artisti. La consegna degli attestati della prima edizione di Museo 4.0 segna un momento importante per il Museo Cambellotti, il primo step di una nuova vita, di un modo rinnovato di essere museo  e soprattutto luogo di cui i cittadini possono pian piano riappropriarsi. Non a caso capita proprio il 30 giugno, giorno della posa della prima pietra di Latina un tempo Littoria, un giorno storico che continua a simboleggiare un nuovo inizio per la città. La consegna degli attestati si è svolta alla presenza di alcune delle docenti del corso Miriam Mandosi e Nicolette Mandarano, dell’Assessore alla Cultura, Turismo e Sport Silvio di Francia, del Presidente della Commissione Cultura Fabio D’Achille e di Elena Lusena, RUP del Progetto e Direttrice amministrativa del Museo.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui