E’ stato istituito il tavolo tecnico per la lotta agli incendi boschivi a Itri

Il sindaco di Itri Antonio Fargiorgio

Nella mattinata del 28 giugno si è tenuta presso il Comune di Itri un’importante riunione in relazione alla lotta agli incendi boschivi che, specie nella stagione estiva, flagellano il territorio comunale. L’incontro è stato voluto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri Forestali, Colonnello Persi, ed ha trovato subito disponibile il Sindaco, Avv. Fargiorgio, che sin dalla triste estate del 2017 si è impegnato affinché venissero impiegati uomini, mezzi ed intelligenze investigative, che permettessero di porre un argine serio al problema. Dopo il positivo esperimento della soluzione individuata lo scorso anno, gli stessi protagonisti si sono incontrati nell’ufficio del Sindaco di Itri ed hanno provveduto ad istituire il tavolo tecnico che, forte della collaborazione di diversi Enti e realtà associative operanti sul territorio, coordinerà le operazioni di avvistamento incendi e di intervento. Erano presenti oltre ai Carabinieri Forestali, anche il Comandante di stazione dei CC di Itri, M.llo Persico, il Comandante della Polizia Provinciale, Luigi Miraglia, l’ERI i rappresentanti del Parco dei Monti Aurunci, dell’ATC Latina 2, dell’Italcaccia sezione di Itri, dell’Azienda Faunistica Venatoria Fra’ Diavolo. Il Sindaco ha presenziato anche per la Polizia Locale. Tutti hanno concordato di operare sinergicamente con il solo obiettivo di tutelare il territorio, monitorandolo e presidiandolo costantemente, al fine di evitare l’insorgere ed il propagarsi degli incendi. Il Sindaco di Itri al termine dell’incontro si è detto particolarmente soddisfatto.  Ha spiegato il Sindaco Fargiorgio: “Ritengo fosse doveroso, dopo i brillanti risultati dello scorso anno, continuare nel percorso virtuoso intrapreso, mettendo nuovamente in campo tutte le forze necessarie per evitare che il triste fenomeno degli incendi possa nuovamente interessare Itri. Per quanto mi riguarda, ho anche emesso un’ordinanza con cui ho vietato nel modo più assoluto l’’accensione di fuochi nelle campagne perché è purtroppo capitato che, accidentalmente, anche da questi potessero partire incendi di dimensioni più vaste. L’Amministrazione Comunale è pronta a fare quanto in proprio potere per far sì che il fenomeno degli incendi venga, se non debellato, quanto meno fortemente contenuto”. Il tavolo tecnico, che sarà coordinato dal M.llo Maggi dei Carabinieri Forestali di Priverno, con l’ausilio del Comandante di stazione di Itri, Di Mambro, si avvarrà anche dell’ausilio di moderni mezzi tecnici come videocamere e fototrappole, messi in campo per attuare una lotta ancora più efficace contro gli incendi.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *