E’ stata depositata dal Consiglio di Stato la sentenza sul ricorso della De Vizia

Comune di Latina

Nella giornata del 13 marzo Il Consiglio di Stato  ha depositato la decisione relativa al ricorso presentato dalla De Vizia Transfer spa avente ad oggetto gli atti di ritiro della procedura ad evidenza pubblica per l’esternalizzazione del servizio di igiene urbana e le determinazioni del Comune per l’internalizzazione del servizio e la costituzione dell’Azienda Speciale ABC. La sentenza odierna non entra nel merito delle scelte politiche operate da questa Amministrazione né sull’operato dell’Azienda Speciale. L’Amministrazione ha già dato mandato ai Servizi competenti di mettere in atto tutti gli adempimenti necessari all’esecuzione del pronunciamento e stando a una primissima lettura del pronunciamento, è stato individuato un vizio procedurale nell’atto di annullamento della gara. Si tratta comunque di una vicenda estremamente complessa che necessita senza dubbio di ulteriori approfondimenti e che fa salvi in ogni caso gli ulteriori provvedimenti di competenza dell’Amministrazione. L’Azienda Speciale ABC nel frattempo continuerà a garantire il servizio di igiene urbana e tutti gli atti successivi saranno concordati con il Comune. La domanda è d’obbligo: sarà ancora attiva la Società ABC nel prossimo futuro?

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *