Due personaggi della Formia che non c’è più

Cumpariello
Natalino

Renato Marchese, sempre nella carrellata dei ricordi che sta pubblicando sulla pagina Facebook “Come eri bella Formia, ha voluto ricordare due umili personaggi della Formia che non c’è più, ue simpatici e tipici venditori ambulanti di via Vitruvio: Cumpariello, sempre con il sorriso sulle labbra che ti offriva noccioline e dolciumi vari, stazionava nei pressi di piazza della Vittoria; e Natalino, dal volto sempre serio che diffondeva il profumo delle sue caldarroste davanti all’ingresso della villa comunale Umberto Primo. Un doveroso omaggio a due personaggi che certamente sono rimasti nel cuore di tutti quelli che, come Renato Marchese ha sottolineato, hanno vissuto la propria gioventù su via Vitruvio negli anni Settanta/Ottanta.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *