Carabinieri

Nella serata del 21 aprile a Sezze due uomini di 48 e 53 anni hanno minacciato e aggredito il commesso di un negozio di alimentari. Sul posto, dopo la segnalazione della centrale operativa, sono intervenuti i militari della locale Stazione che hanno cercato di ricostruire quanto accaduto. Poco prima, secondo quanto riferito dall’Arma, i due uomini dopo essersi recati nell’esercizio commerciale avevano iniziato a spintonare, percuotere e minacciare il dipendente chiedendogli di cambiare due banconote da 20 euro. Giunti sul luogo dell’aggressone, nell’immediatezza dei fatti, i carabinieri hanno anche effettuato una perquisizione personale nei confronti dei due uomini, trovando nella tasca dei pantaloni di uno dei loro un involucro contenente 1.10 grammi di marijuana; nel corso della perquisizione veicolare eseguita sull’auto, è stato rinvenuto nel port oggetti un coltello a serramanico con una lama 6,5 centimetri.Quanto trovato durante gli accertamenti è stato sottoposto a sequestro, mentre i due aggressori sono stati denunciati ed al proprietario della vettura perquisita è stata ritirata anche la patente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui