Due arresti in provincia di Latina per violazione dei domiciliari

Carcere di Latina

Per la violazione degli arresti domiciliari sono ritornati in carcere due persone. L’arresto della prima persona è scattato nella giornata di  venerdì 16 febbraio, a Latina. I militari dell’Arma stavano effettuando un controllo mirato proprio a soggetti sottoposti a misure cautelari e hanno sorpreso S. A., 35enne del luogo, fuori dal proprio domicilio. L’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Un analogo arresto è scattato a Fondi, a carico di un 36enne del luogo, già detenuto ai domiciliari per spaccio di droga. I Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Latina che ha concordato con la richiesta di aggravamento della misura avanzata dai carabinieri, in seguito alle ripetute violazioni del regime dei domiciliari. Il 36enne è stato  trasferito in carcere a Latina.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *