Carabinieri

Erano in giro in auto nonostante il coprifuoco, prima non si sono fermati all’alt dei carabinieri e poi hanno speronato l’auto dei militari durante la fuga. Il fatto è accaduto intorno alle 3.30 di questa notte tra i territori di Ardea e Torvaianica. Protagonisti sono stati due uomini che alla fine sono stati bloccati e arrestati al termine di un inseguimento durato chilometri. I due, un 31enne originario della Romania e un 33enne romano entrambi residenti ad Ardea, come ha spiegato RomaToday, erano a bordo di un’Alfa 156 quando hanno forzato il posto di blocco in via Campo Selva a Torvaianica proseguendo poi la loro corsa proprio verso Ardea. Ne è nato un inseguimento nel corso del quale l’auto in fuga ha più volte cercato di speronare quella dei carabinieri che hanno chiesto rinforzi. La folle fuga è terminata in via degli Ermellini dove il veicolo è stato bloccato con i due uomini che hanno cercato di scappare a piedi per i campi della zona. Inseguiti sono stati fermati dai carabinieri che li hanno identificati e poi arrestati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Dai primi accertamenti eseguiti sull’auto è emerso che era sprovvista di assicurazione e revisione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui