Nido

A Cisterna sono avvenuti i primi due casi di contagio di covid nelle scuole. Si tratta di due casi che riguardano rispettivamente un alunno che frequenta il plesso scolastico di Cerciabella e uno dell’asilo nido comunale. A darne comunicazione in questo caso è stata l’amministrazione comunale. Nelle due scuole sono scattati dunque i protocolli sanitari disposti dalla Asl di Latina d’intesa con l’istituto scolastico interessato e con la cooperativa che gestisce il nido del servizio comunale. Nel plessi di Cerciabella si trova attualmente in quarantena la classe frequentata dall’alunno risultato positivo. La stessa misura ha riguardato anche una parte dei bambini che frequentano l’asilo del quartiere San Valentino. Qui sono in corso gli interventi di sanificazione degli ambienti, mentre a breve gli stessi interventi saranno avviati anche nei locali della scuola di Cerciabella. Ha commentato il sindaco Mauro Carturan: “La situazione è sotto controllo. Si tratta del primo probabilmente di una serie di casi che si andranno a verificare nel corso dell’anno scolastico e con i quali dovremo convivere. L’importante è aver constatato la celerità della loro individuazione e l’attuazione delle misure stabilite dal protocollo sanitario. Occorre non abbassare la guardia ma neppure creare eccessivi allarmismi. La prevenzione, ovvero l’uso dei dispositivi individuali di sicurezza, lavare spesso le mani e mantenere il distanziamento sociale, rimane la cura più efficace contro il diffondersi del virus”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui