Donna sfruttando la 104 abusivamente faceva viaggi all’ estero: denunciata

Zappini

Questa è la triste storia di un “furba”, che avendo avuto agevolazioni per la 104, ne ha usufruito abusivamente facendosi, secondo i riscontri effettuati,  dei viaggi all’estero con mete come New York, Honolulu, Parigi, Maldive e Hawaii: una ex dirigente della centrale operativa di emergenza del Trentino, in giorni in cui sarebbe stata, in parte, in permesso per la cura di un familiare o in servizio ha fatto questi viaggi. Alla ex dirigente viene addebitato anche l’uso improprio dell’auto di servizio. La donna,  che si chiama Luisa Zappini, è ai domiciliari con le accuse di truffa aggravata e peculato, per le quali risultano da un’inchiesta della procura rispettivamente 28 e 22 episodi. La provincia l’ha inoltre sospesa dal lavoro e le ha dimezzato lo stipendio. Il suo legale, Nicola Stolfi, parla di “errori formali”.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *