Donna picchiata in strada: intervento della Polizia

Polizia

A Latina, presso la piazza Santa Maria Goretti, i poliziotti sono intervenuti perché un uomo ha picchiato una donna in strada e quindi i poliziotti hanno rintracciato la coppia e sorpreso l’uomo che, incurante degli agenti intervenuti, ha continuato ad inveire conto la donna seduta a terra piangente colpendola anche con uno schiaffo in viso. Gli operatori sono stati costretti ad immobilizzarlo con le manette. La donna aggredita, una cittadina marocchina del 1990,  ha riferito di essere stata aggredita più volte nella precedente notte dal fidanzato e che la lite era scaturita per futili motivi.  Visto lo stato di agitazione e l’aggressione subita dalla donna, gli operatori delle Volanti hanno chiesto l’intervento del 118, che giunto posto hanno ricevuto un netto rifiuto della donna a sottoporsi alle cure mediche, la quale ha anche rifiutato di formalizzare denuncia contro il compagno.   L’uomo, portato in Questura, ha continuato la sua condotta aggressiva anche verso gli operatori, minacciandoli e aggredendoli. Lo stesso ha cercato di procurarsi lesioni sbattendo a terra e dando testate alle porte, per questo gli operatori hanno richiesto ausilio del personale del 118 per cercare di calmarlo, ma il suo atteggiamento aggressivo è andato avanti anche verso questi ultimi, per questo veniva calmato con sedativi.  L’uomo fermato, che ha fornito false generalità, sottoposto a fotosegnalamento è stato identificato per D.M., cittadino algerino del 1982, pluripregiudicato, irregolare sul territorio, senza fissa dimora. È stato denunciato per violenza e resistenza a P.U., false dichiarazioni fornite a P.U.. Conclusi gli atti, lo straniero, irregolare sul territorio nazionale, è stato messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per le procedure inerenti l’espulsione dello stesso dal territorio.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *