Donna assassinata dal marito in provincia di Bergamo

Casa di Zinaida Solonari

Altra donna assassinata in Italia: la scena si è svolta a  Cologno al Serio in provincia di Bergamo dove un italiano di 47 anni, Maurizio Quattrocchi, ha ucciso la compagna Zinaida Solonari, moldava di 36. Il delitto è avvenuto fuori dalla casa della sorella di “Zina” (così la chiamava chi la conosceva) attorno alle 4  e la donna è morta subito dopo, accoltellata. Quattrocchi è scappato su una Peugeot 206 ed è ricercato dai Carabinieri.  La vittima si era trasferita da qualche giorno a casa della sorella a causa dei dissidi con il coniuge. I due hanno tre figli, che dormivano nella villetta dove abitano la sorella della vittima, il marito e i loro bambini. Intorno alle 4 del 6 ottobre la vittima è rientrata a casa dal lavoro, ha parcheggiato la sua auto, una jeep, di fronte a casa e ha aperto il cancello pedonale quando è stata aggredita dal marito, che le ha sferrato almeno due coltellate prima di fuggire sulla sua auto, una vecchia Peugeot. La donna non è morta sul colpo, ma dopo l’arrivo dei sanitari, allertati dai vicini di casa, che si sono riversati in strada.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *