Furto

A Latina gli uomini della Squadra Volante hanno individuato un giovane di 26 anni di origini russe al termine di indagini lampo avviate dopo la denuncia da parte di un uomo che aveva riferito di aver subito il furto in via Saffi della sua bicicletta. L’uomo ha raccontato alla polizia di essere stato derubato mentre era impegnato a fare delle compere all’interno di un esercizio commerciale. Il giovane ladro è stato subito identificato grazie alle immagini acquisite dagli agenti dalle telecamere del sistema di videoregistrazione di cui era provvisto un negozio limitrofo. Già conosciuto, e arrestato in passato, per fatti identici il responsabile del furto è stato subito identificato: sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, con autorizzazione ad assentarsi dalle 8 alle 10, aveva commesso il furto proprio durante l’orario di permesso. Una volta rintracciato presso la propria abitazione il 26enne ha ammesso la propria responsabilità, facendo ritrovare la bicicletta nella cantina, successivamente restituita al proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui