Cellulare

Ha sottratto due cellulari alla compagna e in seguito ha chiesto del denaro per restituirglieli: un uomo è stato denunciato a Priverno. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del locale Comando Stazione. Secondo quanto è stato accertato, dopo essersi appropriato indebitamente dei due telefoni cellulari della sua  compagna ha preteso da lei la somma di 100 euro per la restituzione. Le accuse sono di tentata estorsione e appropriazione indebita. I due dispositivi recuperati dai carabinieri sono stati riconsegnati all’avente diritto. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui