Ponza

I carabinieri della stazione di Ponza hanno denunciato a piede libero un residente di 67 anni per i reati di violazione di di domicilio, invasione di terreni e danneggiamento. I militari hanno acceratato che l’uomo si è reso responsabile di questi reati ai danni di una vicina di casa invadendo il terreno di proprietà confinante con la sua abitazione e ha danneggiato la recinzione che delimitava i due terreni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui